Le nozze in villa

GAETANO DONIZETTI:

Le nozze in villa,un’opera buffa in due atti su libretto di Bartolomeo Merelli, tratta dall’opera teatrale Die deutschen Kleinstädter (I provinciali tedeschi) di August von Kotzebue.

  • PERSONAGGI:

Sabina, giovane ragazza (mezzosoprano)
Trifoglio, maestro di scuola (basso)
Claudio giovane benestante (tenore)
Don Petronio, padre di Sabina (basso)
Anastasia (contralto)

Prima rappresentazione: Non si conosce la data esatta della prima rappresentazione, sicuramente avvenne durante la stagione del carnevale nell’anno 1820 o 1821 presso il Teatro Vecchio di Mantova.

  • TRAMA:

La giovane Sabina è innamorata di Claudio ma è corteggiata da Trifoglio, un maestro di scuola, a cui il padre di lei Don Petronio l’ha proposta in sposa. Per dissimulare il suo amore la ragazza fa passare un ritratto del giovane Claudio come quello del Re e quindi alla sua apparizione nel villaggio questi viene trattato come un sovrano. Dopo varie incomprensioni e fraintendimenti Trifoglio decide di rinunciare alla mano della ragazza, anche perché viene a sapere che la dote non consiste in denaro ma in paccottiglia varia. Claudio, che invero è un ricco proprietario terriero, decide allora di sposare la ragazza rinunciando alla dote.

  • ASCOLTO:

In lei vegg’io, Diana Montague

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...